ABILITAZIONE AL LAVORO IN QUOTA

  • 4; 8; 12;16 o 32 ore

ABILITAZIONE AL LAVORO IN QUOTA

lavori-in-quota-ok

Obbligatorio per chi effettua lavori che espongono l’operatore ad altezze superiori a 2 metri rispetto al piano stabile. Prepara l’operatore al corretto utilizzo dei dispositivi di protezione individuali di III categoria, quali imbrago, discensori, anticaduta e cordini di posizionamento. Si esegue la dimostrazione, seguita da esercitazione pratica da parte del corsista, si insegna all’operatore come evitare di commettere errori gravi o fatali e di lavorare in perfetta sicurezza utilizzando al meglio le potenzialità degli strumenti a sua disposizione.

Modulo tecnico (4 o 8 o 12 ore)

  • Lavoro in quota e pericolo di caduta.
  • Il rischio di caduta dall’alto e cenni sulla valutazione del rischio.
  • Prevenzione e protezione del rischio di caduta dall’alto.
  • Cenni sulla normativa di riferimento vigente.
  • Cenni sull’arresto in sicurezza della caduta dall’alto.
  • Protezione individuale e DPI.
  • Adeguatezza nella scelta dei DPI.
  • Obblighi dei lavoratori nell’uso dei DPI.
  • Caratteristiche dei DPI per la protezione delle cadute dall’alto.
  • La nota informativa del fabbricante.
  • Durata, manutenzione e conservazione dei DPI oggetto della formazione.
  • Procedura di verifica e controllo dei DPI oggetto della formazione.
  • Sistemi di protezione: posizionamento, trattenuta e anticaduta.
  • Continuità di protezione in quota e doppia protezione.
  • Cenni ai sistemi di accesso e posizionamento con funi.
  • Il punto di ancoraggio sicuro e i sistemi di ancoraggio.
  • Uso e limitazioni di utilizzo dei DPI oggetto della formazione.
  • Tirante d’aria nei sistemi anticaduta e fattore di caduta.

Modulo pratico (4 o 8 o 16 o 20 ore)

  • Illustrazione dei DPI oggetto della formazione.
  • Equipaggiamento corretto dei DPI.
  • Collegamento corretto dei DPI.
  • Posizionamento in appoggio su struttura verticale.
  • Accesso e posizionamento su scala semplice.
  • Accesso e posizionamento su scala fissa.
  • Accesso e posizionamento trabattello.
  • Accesso e posizionamento su falda inclinata a 30°.
  • Accesso e posizionamento su falda inclinata a 45°.
  • Accessi verticali e orizzontali con doppio cordino anticaduta.
  • Uso di ancoraggi portatili in fettuccia e di linea di ancoraggio orizzontale.
  • Posizionamento in quota con accesso tramite linea vita.
  • Posizionamento a sbalzo.
  • Soccorso dell’operatore in quota.
  • Lavoro su fune.